PRENDERE UN CUCCIOLO

I bambini insistono da tanto e anche noi vorremmo un po di compagnia. La voglia di prendere un cucciolo si fa sentire.

Oppure abbiamo da poco perso il nostro compagno peloso e ci sentiamo pronti a prenderne un altro. O ancora , abbiamo una voglia matta di prendere il secondo cane o addirittura il terzo o quarto.

Come fare a scegliere, come resistere a tutti quei musetti e quegli occhioni? Il web è pieno di annunci strappalacrime, piccole anime da salvare da storie tristi o meravigliosi cuccioletti ,con o senza pedigree, che cercano casa. Io mi sentirei di consigliare innanzitutto di scegliere perlomeno la taglia, il sesso e l'età del cane in modo da non fare scelte del cuore che a volte possono risultare superiori alle nostre possibilità economiche o addestrative.

Partendo da una base certa come il sesso iniziamo la nostra ricerca, una volta individuato il nostro amico se fosse un cucciolo accertiamoci che la taglia rimanga piccola o media se così abbiamo deciso

Gira voce che se non hai un giardino non devi prendere un cane di taglia grande. Questo non è sempre vero perché in genere il cane ama stare con il proprietario, in famiglia sdraiato sul divano a poltrire al calduccio o con l'aria condizionata accesa. L'importante è dedicare del tempo alle uscite che spettano di diritto anche al cane che vive in giardino.

 copia  nevica  pitbullkapp

Buona vita e buone coccole!

Ariela Crocetti

LA102 per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizza cookie di sessione e di terze parti. La prosecuzione della navigazione mediante consenso (pressione su OK) o scroll di pagina comporta l'accettazione all'uso dei cookie. Procedendo con la navigazione autorizzi la scrittura di tali cookie sul tuo dispositivo. Se ritieni di non prestare il consenso, ti preghiamo di chiudere questo tab del browser. Per maggior informazioni è a tua disposizione l’informativa completa Cookie